INIZIA LA TRASFORMAZIONE!

La fase operativa prevede il passaggio alla parte pratica di META Experience/Team.

Tenendo conto delle variabili psicologiche, ormonali, cliniche e di contesto familiare, sociale e lavorativo, si mette in pratica il programma di dimagrimento educazionale creato su misura dai medici. Un meticoloso lavoro interdisciplinare – con e senza chirurgia – che punta a diminuire i chili in eccesso a partire dalla gestione delle emozioni e dalle conoscenze individuali, indirizzando il paziente verso la personale meta di benessere psicofisico totale.

A differenza del modello classico multidisciplinare, talvolta dispersivo e inefficiente, META Experience ha come punto di forza il sistema di coordinamento e cooperazione interna dell’equipe medica e paramedica che centralizza l’attenzione sul paziente.

Con controlli settimanali sequenziati il paziente ha come interlocutore la dietista e i professionisti dell’educazione terapeutica. A differenza del comune approccio psicoterapico, il percorso cognitivo comportamentale, attuabile anche di gruppo, prevede un approccio pratico e mirato alla risoluzione rapida delle problematiche. Ogni professionista dell’equipe, guidata dallo psicoterapeuta, prende parte a una o più sedute fornendo tutte le risposte necessarie al paziente. Si trattano in un solo incontro aspetti prettamente emotivi e aspetti “tecnici /conoscitivi”. Si parte sempre dalle conoscenze del paziente.

Gli incontri della fase 2 (peso e educazione terapeutica) vengono effettuati nella stessa giornata per agevolare il paziente.

Meta Experience stravolge, sempre rimanendo nell’ambito delle linee guida del Ministero della Salute, il concetto comune di dieta attribuendole una modalità più flessibile e attuale. Rimanendo sempre all’interno delle esigenze cliniche del paziente (dato imprescindibile), il modello innovativo tende ad educare, sfatare falsi miti, contrastare la rigidità e la monotonia degli standard comuni, di non cadere nelle privazioni, di aprire le porte a nuove culture, ad adattare il piano alle esigenze non solo psicologiche ma anche di vita.

In questa fase, inizia anche l’approccio al movimento fisico. Anche su questo Meta Experience è innovativo. La componente diagnostica permette sia di verificare, come comunemente accade, la funzionalità cardiologica, la capacità di deambulazione e la forza fisica, sia le esigenze più intime del paziente come la volontà, l’assiduità, le abitudini, i compromessi e le esigenze temporali.

L’allenamento, quindi, viene cucito sul paziente sotto ogni punto di vista, anche quello psicologico. Inoltre, spiegata l’importanza terapeutica e metabolica dell’attività fisica, la frequenza, i minuti di allenamento e la location vengono definiti in relazione alle reali possibilità del paziente. Una sorta di compromesso razionale e funzionale che permette un approccio più sereno e sicuramente duraturo. In questo modo, il paziente riesce a cambiare gradualmente e definitivamente il proprio stile di vita.

Gli incontri possono avere una frequenza flessibile, un minutaggio personalizzato a partire dai 20 minuti, un impiego cardiovascolare non necessariamente importante e soprattutto una location ideale (casa, parco, online).

Categories:

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *